You are using an outdated browser. For a faster, safer browsing experience, upgrade for free today.
Viaggio Fotografico a Siviglia

24-25-26 Settembre 2022

Elegante, intensa, calda, miscuglio d'arte, architettura e tradizioni, è per
eccellenza la città che unisce gli usi di tre continenti:
l'Europa, l'Africa e l'America.

Siviglia, viaggio fotografico tra la coloratissima città andalusa.

Perché un viaggio fotografico?
Perché non è semplicemente partire e scattare delle fotografie... 
Per noi un viaggio fotografico è rallentare dalla vita di tutti i giorni e prendersi del tempo per osservare il mondo con occhi diversi, riconnettersi alla natura, scoprire nuovi sapori e culture, è condividere tutte le risate di un'avventura che rimarrà nei ricordi.

Siviglia è una ridente città della Spagna meridionale, incastonata tra le meraviglie dell’Andalusia. Sorge sulle rive del silenzioso fiume Guadalquivir ed è una delle mete predilette di viaggiatori e turisti, attirati dai suoi colori sgargianti e dalle sue atmosfere sempre festose.
Siviglia è una città che offre spunti fotografici davvero unici, grazie alla sua storia e alle influenze da cui è stata arricchita nel tempo.
Ci faremo rapire dalla sua atmosfera esotica, caratterizzata da casette variopinte, maestose piazze, labirintiche viuzze come quelle del Barrio di Santa Cruz, che ci lasceranno a bocca aperta, il tutto al ritmo delle note del Flamenco.
Vivremo Siviglia da un punto di vista differente e proiettato al racconto e alla fotografia di reportage.
Protagoniste del reportage di viaggio saranno le diverse sfaccettature di Siviglia, che avranno però una interpretazione molto personale, legata alla visione di ogni singolo partecipante.

Il nostro obiettivo sarà quello di raccontare la città sotto diversi aspetti: paesaggistico, di vita quotidiana, culinario, turistico, architettonico. Racconteremo il Flamenco, la cultura delle Tapas, le influenze arabe.

Un workshop itinerante di 3 giorni tra cultura fotografica e atmosfera per affinare tecnica, istinto e cuore.

Un Viaggio Fotografico ADATTO A TUTTI, con qualsiasi livello di conoscenza fotografica: chi ne avrà bisogno potrà imparare le basi della fotografia, mentre chi è già smaliziato con la fotocamera potrà dedicarsi alla selezione delle immagini e alla costruzione del Portfolio.
Abbiamo disegnato un percorso in città facile e veloce, adatto a tutti, e pianeggiante.

Attrezzatura fotografica:
Non c'è un limite al tipo di attrezzatura che potete portare, essendo però un workshop pratico e sul campo, il mio consiglio è di rimanere leggeri.
Attrezzatura di viaggio:
Essendo un viaggio fotografico itinerante tra i vari quartieri della città, è consigliabile avere scarpe comode, un impermeabile o k-way in caso di pioggia, uno zaino o borsa fotografica comoda e una borraccia per l'acqua.
Dopo il viaggio:
Una volta terminato il workshop fotografico, le fotografie scattate che comporranno il reportage di ogni partecipante, potranno essermi inviate via mail per una review finale o ci si potrà incontare per poterle vedere insieme.


Programma dettagliato delle giornate

Sabato 24 Settembre 
Ritrovo all’aeroporto di Bologna e partenza con volo Ryanair alle ore 9.45. Arrivo a Siviglia alle ore 12.30. Sistemazione e check-in in Hotel.
Iniziamo la nostra visita alla città, dalla Cattedrale che è, per grandezza, la terza chiesa cristiana dopo San Pietro a Roma e San Paolo a Londra e che custodisce al suo interno, le spoglie di Cristoforo Colombo.
La Cattedrale si innalza nel luogo in cui, nel XII secolo, si trovava la Moschea Grande, di cui si conserva il minareto, conosciuto come la Giralda per la banderuola del XVI secolo che lo sormonta. La Giralda è il campanile della Cattedrale. Ai suoi tempi era la torre più alta del mondo con i suoi 97,5 m di altezza, oltre a essere una delle immagini più famose della città e di tutta l’Andalusia.
Una volta in cima, godrete di un panorama mozzafiato su tutta la città che vi permetterà di ammirare dall'alto tutti i monumenti e l'intreccio di stradine che caratterizza Siviglia.
Visita alla Torre dell’Oro che oltre ad essere uno dei monumenti più emblematici di Siviglia, è un antico baluardo difensivo dalla posizione strategica che oggi funge da museo navale della città. Costituisce una visita imprescindibile sia per conoscere la storia di Siviglia e il rapporto della città con il Guadalquivir, sia per godere dell'incredibile vista panoramica della torre.

Cena con tapas in un locale tipico.

Domenica 25  Settembre 
Prima colazione in hotel. Visita al Quartiere Triana. Culla di artisti, artigiani, cantanti e ballerini di flamenco, Triana è un quartiere di maestri vasai che si concentrano nelle immediate vicinanze di Plaza del Altozano, nei pressi del Ponte di Triana. Il vero fascino di Triana si può cogliere soltanto passeggiando fra le viuzze del quartiere ed immergendosi nella meravigliosa atmosfera che pervade ogni angolo.
Visita al Mercato di Triana e Calle Betis, una delle strade più emblematiche di Siviglia.
Pranzo con Tapas in uno dei tanti locali nel Barrio Triana.

Pomeriggio e cena liberi.

Ritrovo dopo cena per una serata dedicata al Flamenco.
Siviglia vanta una lunghissima serie di tablao di flamenco in cui poter assistere ad uno spettacolo ricco di magia ed emozione.  

Lunedì 26 Settembre
Prima colazione n hotel. Le camere devono essere liberate entro le ore 12.00 (i bagagli si possono lasciare nel deposito bagagli dell’hotel). Visita al Museo de Bellas Artes. Il Museo de Bellas Artes di Siviglia è la seconda pinacoteca più importante della Spagna dopo il Museo del Prado di Madrid.
Alcazar di Siviglia, dichiarato Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO nel 1987, è un palazzo fortificato situato nel cuore del capoluogo andaluso nonché uno dei monumenti sivigliani più visitati insieme alla Cattedrale. All'interno del palazzo è possibile individuare retaggi di arte islamica, resti di stile mudéjar e gotico ed elementi rinascimentali, manieristi e barocchi.
I fiabeschi giardini dell'Alcázar, decorati da una moltitudine di fontane, aranci e palme, costituiscono una paradisiaca oasi di pace e freschezza in cui rilassarsi e allontanarsi dalla frenesia della città.
Pomeriggio Libero. Ritrovo per cena e partenza verso l’aeroporto.
Partenza da Siviglia alle ore 22,10 ed arrivo all’aeroporto di Bologna alle ore 00.45


Condizioni generali e regolamento

Costo complessivo del Viaggio Fotografico: euro 650,00 p. persona in camera doppia
(minimo 6 partecipanti)

Suppl. singola, euro 100,00 (totale per le 2 notti)

La quota comprende:
- Volo Andata e Ritorno 
- Bagaglio a mano da 10kg + Priority;
- Hotel 3 Stelle, Casas de los Mercaderes in camera doppia;
- Le prime colazioni;
- Assicurazione Sanitaria;
- Assicurazione Annulamento;
- Una fotografa a disposizione per tutta la durata del viaggio.

La quota non comprende:
- Pranzi e cene;
- Entrate ai Musei;
- Trasferimenti da e per gli aeroporti;
- Biglietti per gli spostamenti in città;
- Tutto quanto non espressamente indicato ne "la quota comprende".

Partenza ore 9.45 di sabato 24 Settembre dall’Aeroporto di Bologna.
Arrivo a Siviglia alle ore 12.30
Ritorno da Siviglia, Lunedì 26 Settembre, alle ore 22,10 con arrivo all’aeroporto di Bologna alle ore 00.45

Caparra all’Adesione
Euro 250,00 da versare al momento dell’iscrizione al Viaggio Fotografico. Il saldo 1 mese ante partenza
L’acconto deve essere versato all’Agenzia LINK TOURS s.r.l. di Ferrara, tramite Bonifico Bancario o in agenzia  - Via Garibaldi, 103 - Tel. +39 0532 201365 contatti@linktours.com

IL PREZZO DEL PACCHETTO POTREBBE SUBIRE VARIAZIONI IN BASE AL RIEMPIMENTO DEL VOLI. SI CONSIGLIA DI PRENOTARE CON LARGO ANTICIPO