You are using an outdated browser. For a faster, safer browsing experience, upgrade for free today.
Viaggio Fotografico a Parigi

15-16-17 Ottobre 2021

Perché un viaggio fotografico?
Perché non è semplicemente partire e scattare delle fotografie... 
Per noi un viaggio fotografico è rallentare dalla vita di tutti i giorni e prendersi del tempo per osservare il mondo con occhi diversi, riconnettersi alla natura, scoprire nuovi sapori e culture, è condividere tutte le risate di un'avventura che rimarrà nei ricordi.

Tre giorni per scoprire la città di Bresson, Aget, Kertész, Robert Capa e di tantissimi fotografi che hanno fatto la storia della fotografia.
Percorreremo insieme le strade di Parigi... mattina, pomeriggio, sera per scoprire come si racconta un viaggio attraverso la fotografia.

È  il viaggio ideale per chi è già stato a Parigi e vuole riscoprirla fuori dai soliti itinerari turistici, ma è anche un Viaggio per chi ancora non conosce questa fantastica Capitale. In pochi giorni ci si ritempra e si torna a casa felici e pieni di bellissime foto.
Vivremo Parigi da un punto di vista differente e proiettato al racconto.

Un workshop itinerante di 3 giorni tra cultura fotografica e atmosfera per affinare tecnica, istinto e cuore.

Un Viaggio Fotografico ADATTO A TUTTI, con qualsiasi livello di conoscenza fotografica: chi ne avrà bisogno potrà imparare le basi della fotografia, mentre chi è già smaliziato con la fotocamera potrà dedicarsi alla selezione delle immagini e alla costruzione del Portfolio.
Abbiamo disegnato un percorso in città facile e veloce, adatto a tutti, e pianeggiante.

Perché per un fotografo Parigi è da sempre un terreno da gioco sconfinato con le sue vie, le sue strade, le sue piazze, e poi i giardini, i monumenti, i palazzi, i café. Un gioco infinito che col calare della sera si resetta e offre le stesse vie, le stesse piazze e gli stessi giardini, stavolta sotto una luce completamente diversa. Quella, magnifica, dei lampioni.
Parigi ti entra nel cuore con una dolcezza silente ma profonda. E’ la Città dell’Amore, questa, tanto decantata e amata dagli artisti che, nel corso dei secoli, vi hanno trovato rifugio tra i vicoli, i quartieri, gli scorci indimenticabili. Non v’è angolo, a Paris, che non meriti di esser immortalato e desiderato.


Programma dettagliato delle giornate

Venerdì 15
Arrivo a Parigi in mattinata.
Sistemazione e check-in in Hotel.
Il resto della mattina e il pranzo sono liberi.

Ritrovo dopo pranzo in Hotel e partenza per visitare il quartiere di Montmartre.
Montmartre è una delle attrazioni di Parigi che hanno alimentato il mito di questa città, ha sempre rappresentato un mondo a sé. Bohèmien, rivoluzionari, artisti, ballerine di can-can e martiri decapitati costellano la storia di questo quartiere che, pur essendo perfettamente integrato nella Parigi contemporanea, conserva molti aspetti del Borgo indipendente che era in origine.
Molti viaggiatori, trascorrono almeno mezza giornata tra le stradine che scendono ripide, cercando gli scorci più suggestivi. Sempre affollata, mantiene un carattere autentico.
Visita alla Basilique du Sacrè-Coeur dalla cui Cupola si gode di una vista sublime di Parigi dall’alto.
Visita alla Place des Abbasses dove si trova l’ingresso della stazione del metrò progettato da Hector Guimard (1900), un simbolo dell’Art Nouveau.

Cena in un Bistrot tipico.

Sabato 16
Visita al quartiere di Marais, dove entreremo a visitare la Fondazione Bresson che apre alle ore 11,00.
Visita a Place des Vosges e passeggiate lungo Rue Vieille du Temple (che porta al Museo Picasso).
Visita al quartiere di Belleville che mantiene un carattere vivace e multietnico; è un quartiere popolare ricco di bancarelle e mercati dove è divertente addentrarsi nella vita quotidiana dei parigini.
Visita al Cimetière du Père Lachaise, fondato del 1804 ed è il cimitero più visitato al mondo. Tra le 800000 persone sepolte qui ricordiamo Chopin, Molière, Balzac, Proust, Modigliani, Delacroix, Edith Piaf e Oscar Wilde.

Pomeriggio e cena liberi.

Ritrovo dopo cena per una sessione di Fotografia notturna nei dintorni della Tour Eiffel.

Domenica 17
Visita al Museo Europeo della Fotografia che apre alle ore 11,00 ma prima un po’ di fotografie di reportage sulle rive della Senna dove i parigini amano passeggiare  e trascorrere il tempo libero.


Condizioni generali e regolamento

Costo complessivo del Viaggio Fotografico: euro 490,00
La quota comprende:
- Volo Andata e Ritorno per Parigi con Bagaglio a mano;
- Hotel 4 Stelle Htl Holiday inn St Germain de Pres o similare, in camera doppia con prima colazione;
- Assicurazione Sanitaria;
- Assicurazione Annullamento;
- Organizzazione;
- Una fotografa a disposizione per tutta la durata del viaggio.

La quota non comprende:
- Pranzi e cene;
- Entrate ai Musei;
- Biglietti per gli spostamenti in città.

È possibile richiedere la sistemazione in camera singola in Hotel, con un supplemento di euro 115,00 (totale per le due notti)

Partenza ore 7.00 dall’Aeroporto di Bologna. Arrivo a Parigi (Beauvais) alle ore 8.50
Ritorno da Parigi Orly alle ore 18.40 con arrivo all’aeroporto di Venezia alle ore 20.15

Numero minimo di Partecipanti: 6

Caparra all’Adesione
Euro 100,00 da versare al momento dell’iscrizione al Viaggio Fotografico.
L’acconto deve essere versato all’Agenzia LINK TOURS s.r.l. di Ferrara, tramite Bonifico Bancario o passando direttamente in agenzia e pagando in contanti.
Via Garibaldi, 103 - Tel. +39 0532 201365

 

IN BASE ALLA QUANTITÀ DI RICHIESTE, È POSSIBILE PREVEDERE DELLE NAVETTE PER GLI AEROPORTI DI BOLOGNA E VENEZIA. IL COSTO VERRÀ CALCOLATO IN BASE AL NUMERO DELLE PERSONE.
IL PREZZO DEL PACCHETTO POTREBBE SUBIRE VARIAZIONI IN BASE AL RIEMPIMENTO DEL VOLI. SI CONSIGLIA DI PRENOTARE CON LARGO ANTICIPO