• Norso

    Corso perenne di fotografia

    La fotografia è uno dei linguaggi visivi più comuni e ci permette di rendere visibile un’idea, di cogliere l’attimo giusto e immortalarlo.


    Questa tipologia di Corso, offre un’opportunità per tutti coloro che vogliono mettersi in gioco nel mondo della fotografia.
    Gli studenti esploreranno in maniera approfondita le diverse discipline e le dinamiche professionali della fotografia contemporanea iniziando da una fondamentale alfabetizzazione tecnica e attraverso la costruzione di una solida cultura visiva e progettuale.

    Un percorso che coniuga lo studio approfondito delle materie tecniche – relative all’utilizzo degli strumenti fotografici – con la trattazione di argomenti teorici fondamentali come lo studio dei maestri passati e dei nostri tempi, le scuole di pensiero e i principali filoni di ricerca, l’evoluzione dei linguaggi e l’analisi delle immagini.

     

    Il Norso è caratterizzato da un appuntamento fisso ogni 2 settimane. (2 appuntamenti al mese)
    Ogni mese ci sarà una lezione teorica e una pratica, della durata variabile tra una o due ore ciascuna.
    Il Costo mensile è di euro 50 + iva al 4%.


    Per il mese di Marzo, il tema sarà: Zona di Comfort? No, Grazie!

    "Comfort zone" nella psicologia comportamentale è una condizione mentale di sicurezza, dove tutto è rassicurante, noto.
    Restare comodamente seduti nella zona di conforto è piacevole, allettante e rassicurante. Ma comporta un caro prezzo: si smette di apprendere e di crescere e, aggiungo, non solo in Fotografia.
    ...«Ci viene insegnato a muoverci in una griglia di sicurezza, perché è così che si dà ordine alla società. Ma se vuoi essere creativo, non puoi restare ingabbiato. Devi essere fluido. Disposto a scioglierti come un pupazzo di neve al sole» (Anders Petersen)
    Cercheremo di riconoscere il nostro punto di vista individuando cosa ci muove un’emozione. È così che possiamo riconoscere quell’abilità che ci rende unici. È un semplice trampolino. Poi, non resta che lanciarci.

    Lezione Teorica: Mercoledì 6 marzo alle ore 21.00
    Seconda lezione di commento delle foto: Mercoledì 27 Marzo alle ore 21.00

       
     

    Per il mese di Aprile, invece, il tema sarà: Reportage di Viaggio - Gita a Dozza

    Il viaggio è a tutti gli effetti una storia da raccontare perché ha un inizio ed ha una fine, si parte da un luogo che può essere casa tua per finire in un altro che potrebbe trovarsi dalla parte opposta del pianeta.
    C’è una enorme differenza tra fotografie in viaggio e un reportage fotografico in viaggio.
    Nel primo caso si tratta di scattare belle foto, nel secondo di raccontare storie.
    Non bisogna lasciarsi mai sfuggire nulla, non considerare solo l’ambiente naturale ma guardare cosa fanno le persone, lasciati catturare da scene di vita locale.
    Bisogna scegliere il linguaggio da utilizzare e il taglio che si vuole dare alla nostra storia e poi scattare, scattare, scattare...

    Uscita pratica: Domenica 7 Aprile
    Visione delle foto scattate: Lunedì 29 Aprile alle ore 21.00